Ristorazione. Alla Sardegna due stelle della Guida Michelin

In evidenza Ristorazione. Alla Sardegna due stelle della Guida Michelin
Nella 65a edizione della prestigiosa Guida Michelin, la Sardegna è rappresentata da due sole stelle. Una è per lo chef Stefano Deidda del Corsaro di Cagliari e l'altra per Italo Bassi, chef di Confusion sulla promenade di Porto Cervo. Fino all'anno scorso gli chef stellati erano tre. Infatti, oltre a Deidda e Bassi, faceva parte dell'elitario club anche Roberto Petza con il suo ristorante S'Appusentu di Siddi. Purtroppo però, la chiusura del locale è costata alla Sardegna la tanto ambita stellina. Entrambi gli chef, bassi e Deidda, concordano sul fatto che la difficoltà maggiore sta nel mantenimento della stella, focalizzandosi costantemente sulla qualità e gli elevati standard richiesti dalla Guida.
Ultima modifica ilMercoledì, 06 Novembre 2019 19:27

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module