Emergenza sbarchi fantasma. Visita della Commissione Bicamerale su Schengen

In evidenza Emergenza sbarchi fantasma. Visita della Commissione Bicamerale su Schengen
Finalmente qualche cosa si muove. Il fenomeno degli sbarchi fantasma, metodo prediletto da alcuni gruppi di migranti che scelgono le coste del Sulcis, è stato discusso in un incontro tenutosi oggi a Cagliari tra i rappresentanti della Commissione Bicamerale su Schengen e il governatore della Sardegna, Christian Solinas. Al centro della discussione soprattutto gli sbarchi dall'Algeria e la sempre più diffusa piaga della mafia nigeriana. La delegazione della Commissione Bicamerale, guidata dal presidente Eugenio Zoffili (Lega), ha voluto approfondire la delicata tematica con il presidente della Giunta Regionale , in vista dell'audizione - prevista per giovedì 7 novembre - con la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese. Durante la trasferta sarda dei membri della Commissione è prevista anche una visita al centro di accoglienza di Monastir. L'obiettivo di fondo è quello di sollecitare risposte concrete da parte del Governo, per cercare di combattere il traffico di esseri umani ordito da spregiudicati scafisti. Altro tema scottante è quello della mafia nigeriana, che sta cercando di insediarsi in maniera stabile anche in Sardegna. In questo contesto le istituzioni locali si sono già mosse, con alcune operazioni mirate, per debellare questo cancro. Occorre tuttavia - come sottolineato da Solinas - potenziare le azioni di controllo e repressione.
Ultima modifica ilMercoledì, 06 Novembre 2019 19:23

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module