Tuerredda. "Manca solo il circo con gli Elefanti"

In evidenza Tuerredda. "Manca solo il circo con gli Elefanti"
Ad affermarlo è l'associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, che lamenta lo stato di degrado della spiaggia di Tuerredda (Teulada), "ormai tristemente avviata verso un passato di gioiello ambientale del Mediterraneo e un presente di letamaio buono per il peggior degrado possibile". L'attacco dell'associazione è chiaro: "non bastano gli stabilimenti balneari invasivi, il suk del commercio abusivo, gli olezzi gastronomici e dei parcheggi automobilistici, la sardinizzazione dei bagnanti, ora è comparsa anche un’installazione per spettacoli con tanto di palco e luci per la gioia festante di chissà chi. Manca soltanto il circo con gli Elefanti e lo scempio è completo". Per questo motivo l’associazione ecologista ha inoltrato (9 settembre 2019) un’immediata istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti per verificare "la sussistenza o meno di eventuali assurde autorizzazioni per questo ennesimo degrado". Coinvolti Comune di Teulada, Capitaneria di Porto, Corpo forestale e di vigilanza ambientale, Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale, informata la Procura della Repubblica. "Per salvare Tuerredda dal collasso ambientale definitivo - affermano i rappresententi del Gruppo d'Intervento Giuridico - sono necessari provvedimenti immediati quali il numero chiuso giornaliero di auto e bagnanti, la riduzione dell’area di spiaggia in concessione demaniale per chioschi e stabilimenti e, soprattutto, vigilanza assidua sul rispetto di norme e autorizzazioni".
Ultima modifica ilLunedì, 09 Settembre 2019 20:47

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module