Cagliari. Manifestazione dei dipendenti Aias sotto il palazzo del Consiglio Regionale

In evidenza Cagliari. Manifestazione dei dipendenti Aias sotto il palazzo del Consiglio Regionale
Un passo indietro. E' questo il giudizio dei dipendenti dell'Aias sul rinnovo della convenzione con l'Ats fino al 31.12.2020. Erano oltre un centinaio quelli che hanno manifestato questo pomeriggio davanti al palazzo del Consiglio regionale. Oltre a reclamare il pagamento di dieci stipendi arretrati, i manifestanti hanno espresso la loro delusione per il rinnovo della convenzione con l'Ats che di fatto esclude, almeno per il momento, l'auspicato sviluppo del progetto legato a "Sas Domus", società in house costituita dalla Regione che dal primo gennaio 2019 avrebbe dovuto gestire il servizio per i disabili in Sardegna. Intanto i rappresentanti sindacali insistono per chiudere questa vertenza nel più breve tempo possibile, viste le evidenti difficoltà dei dipendenti che attendono il pagamento degli stipendi arretrati.
Ultima modifica ilGiovedì, 18 Luglio 2019 19:39

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module