Prevenzione incendi. La regione riconosce l'impegno delle associazioni venatorie

In evidenza Prevenzione incendi. La regione riconosce l'impegno delle associazioni venatorie
Regione Sardegna, direzioni generali del Corpo forestale, Protezione civile e cacciatori hanno sottoscritto un protocollo finalizzato alla collaborazione reciproca per il potenziamento delle attività di prevenzione degli incendi. In particolare, tutte le parti coinvolte si impegnano nelle diverse fasi che costituiscono il pericolo incendi: dall'avvistamento di roghi da postazioni fisse, alla ricognizione del territorio, fino all'allarme, attraverso il numero di emergenza 1515. In questo contesto, un ruolo di rilievo viene attribuito alle associazioni venatorie che mettono a disposizione una rete di circa 40 mila associati in tutta l'Isola. Un aiuto significativo, vista la profonda conoscenza del territorio vantata dai cacciatori.
Ultima modifica ilLunedì, 15 Luglio 2019 18:15

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module