Cagliari. Manifestazione dei docenti precari

In evidenza Cagliari. Manifestazione dei docenti precari
Diversi i docenti precari che si sono radunati questo pomeriggio nel capoluogo per rivendicare la loro stabilizzazione. La manifestazione di protesta segue quelle di Nuoro, Sassari, Oristano e Olbia, svoltesi in mattinata. Il problema della precarietà riguarda in Sardegna circa 5.500 insegnanti, oltre ai circa 600 lavoratori Ata. Tra le richieste dei manifestanti una programmazione seria e lo sblocco dei concorsi. Presenti anche le sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil che hanno messo in evidenza un'altro problema: quello connesso alla carenza di docenti specializzati nel sostegno, al quale si fa fronte con assegnazioni in deroga al possesso del titolo. Un gap che le università stanno cercando di colmare attraverso i bandi per l'accesso ai nuovi corsi di specializzazione, purtroppo in numero di molto inferiore dalle reali necessità dell'isola. Organici bloccati anche per il pesonale ATA. Un problema che determina - come sottolineato dai sindacati - l'impossibilità di avere, all'inizio dell'anno scolastico, un numero congruo di collaboratori scolastici indispensabile a garantire la vigilanza e la sicurezza nelle scuole.
Ultima modifica ilMartedì, 12 Marzo 2019 19:29

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

3°C

Cagliari

Partly Cloudy

Humidity: 77%

Wind: 14.48 km/h

  • 03 Jan 2019 13°C 1°C
  • 04 Jan 2019 12°C 1°C