Impresa. Obbligo di fatturazione elettronica dal 1° gennaio

In evidenza Impresa. Obbligo di fatturazione elettronica dal 1° gennaio
Con l'entrata in vigore della fatturazione elettronica anche nei confronti di clienti privati, saranno circa 105 mila le imprese della Sardegna, di cui 35 mila artigiane, più i professionisti a partita IVA, che dovranno dotarsi di un apposito programma informatico attraverso il quale le fatture saranno archiviate e spedite direttamente all'Agenzia delle Entrate. Non saranno interessati contribuenti ricadenti nel regime forfettario e dei minimi, obbligati comunque ad avere gli strumenti per ricevere il documento. Una vera e propria rivoluzione che porterà diversi disagi a piccole e medie imprese e professionisti, come sottolineato da Confartigianato Imprese Sardegna. La preoccupazione è tanta, soprattutto per "la scarsa padronanza digitale di molti imprenditori" e "l'enorme sforzo di adeguamento". Nonostante tutto, non si prevede per ora nessuno slittamento dell'obbligo. Per questo motivo Confartigianato si è attivata per la realizzazione di una campagna di sensibilizzazione e informazione, attraverso diverse iniziative territoriali. Tra gli argomenti che verranno posti sotto la lente d'ingrandimento, il ciclo attivo e il ciclo passivo della fatturazione, il Sistema di Interscambio, il sistema informatico dell'Agenzia delle Entrate attraverso il quale transitano le fatture elettroniche in formato XML, e le regole di funzionamento e di accreditamento previste.
Ultima modifica ilVenerdì, 02 Novembre 2018 16:38

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

17°C

Cagliari

Partly Cloudy

Humidity: 72%

Wind: 24.14 km/h

  • 20 Nov 2018 17°C 12°C
  • 21 Nov 2018 18°C 13°C