Regionali 2019. Mario Puddu (M5S) ritira la sua candidatura

In evidenza Regionali 2019. Mario Puddu (M5S) ritira la sua candidatura
A motivare la decisione dell'ex sindaco di Assemini, attuale coordinatore del M5S in Sardegna, la condanna a un anno di reclusione per abuso d'ufficio, connessa a fatti che risalgono al 2015, riguardanti l'esposto di tre consigliere pentastellate dissidenti, poi espulse. La rinuncia di Puddu è arrivata immediatamente dopo aver preso atto della sentenza. Nonostante l'amarezza per l'esito del processo, l'ex primo cittadino di Assemini ritiene di aver agito nell'interesse dei cittadini e si dichiara "orgoglioso di appartenere ad un Movimento che chiede a chi è stato anche solo condannato in primo grado, di fare un passo indietro". Ora si aprono nuovi inevitabili scenari sulla candidatura di un nuovo esponente del Movimento creato da Grillo.
Ultima modifica ilGiovedì, 18 Ottobre 2018 15:27

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

16°C

Cagliari

Partly Cloudy

Humidity: 74%

Wind: 16.09 km/h

  • 20 Nov 2018 17°C 12°C
  • 21 Nov 2018 18°C 13°C