Turismo. Primi bilanci di Confesercenti sulla stagione 2018

In evidenza Turismo. Primi bilanci di Confesercenti sulla stagione 2018
Appena passato Ferragosto si iniziano a tracciare i primi bilanci della stagione stiva 2018. Nonostante i dati ufficiali debbano ancora essere elaborati, Confesercenti rileva la delusione degli operatori che neanche nella settimana di Ferragosto hanno avuto i segnali di ripresa sperati. Ad essere più delusi sull'andamento della stagione sono i titolari di hotel, servizi spiaggia, commercianti in genere, market compresi. In base a quanto registrato da Confesercenti "da più parti - principalmente nel comparto della somministrazione - si dichiarano perdite rispetto all'anno scorso vicine al 30%". Ristoranti, bar, negozi, botteghe, ma anche i supermercati (seppur meno) registrano un segno negativo. Naturalmente occorre attendere i dati ufficiali, ma sembra che i pochi turisti presenti "spendano il minimo indispensabile, anche per mangiare". Per il presidente di Assohotel Sardegna, Carlo Amaduzzi, il mancato pienone è ascrivibile alle mutate condizioni geopolitiche nel Mediterraneo, dove altre mete sono risultate più economiche e meglio organizzate, a differenza degli operatori sardi, "rimasti fermi".
Ultima modifica ilSabato, 18 Agosto 2018 18:14

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

22°C

Cagliari

Partly Cloudy

Humidity: 60%

Wind: 35.40 km/h

  • 24 Sep 2018 28°C 21°C
  • 25 Sep 2018 25°C 19°C