Enologia. Progetto dell'Università di Sassari per produrre buon vino

In evidenza Enologia. Progetto dell'Università di Sassari per produrre buon vino
Si chiama Ga-vino, è il nome del progetto coordinato da Costantino Sirca, ricercatore del Dipartimento di Agraria dell'Università di Sassari, avviato in collaborazione altri partner quali, il Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell'Università di Cagliari, dell'Istituto di Biometeorologia del Cnr (Sassari) e di Agris Sardegna e i responsabili delle aziende vitivinicole regionali che aderiscono all'iniziativa. Il progetto si basa sulla consapevolezza dell'mportanza di una giusta dose di acqua per irrigare i campi, indipendentemente dalle condizioni climatiche. Ed è proprio in questo senso che va interpretato l'ingresso della tecnologia nei vigneti per consentire la disponibilità di una quantità di acqua adeguata per le campagne. Di fatto - come spiega Sirca - "il sistema consentirà da una parte di abbassare i costi per l'uso dell'acqua e quindi i costi di produzione. Dall'altra permetterà di proteggere la qualità dei vini in un mercato sempre più competitivo". Ad esse coinvolto nel progetto anche Eolab, Laboratorio di Microelettronica e Bioingegneria del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell'Ateneo cagliaritano, impegnato nella realizzazione di un sistema elettronico distribuito con sensori di varia natura dislocati nel vigneto, moduli wireless che raccolgono l'informazione locale e la trasmettono, e un nodo centrale che si collega alla rete (cloud) per mettere a disposizione tutti i dati che verranno poi elaborati secondo i modelli proposti dai ricercatori dell'Università di Sassari e presentati su una pagina web o una webapp in forma grafica.
Ultima modifica ilGiovedì, 14 Giugno 2018 20:44

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

23°C

Cagliari

Clear

Humidity: 77%

Wind: 11.27 km/h

  • 15 Aug 2018 31°C 22°C
  • 16 Aug 2018 29°C 21°C