Uranio impoverito. Pili (Misto) "Omissioni di Stato per nascondere la verità sull'uranio impoverito"

In evidenza Uranio impoverito. Pili (Misto) "Omissioni di Stato per nascondere la verità sull'uranio impoverito"
"Ho le prove che il Ministero della Difesa ha coperto per anni omicidi plurimi e disastri ambientali". A denunciarlo è il deputato sardo Mauro Pili, supportato da una documentazione di 900 pagine nelle quali ci sarebbero i nomi e cognomi delle vittime del Poligono di Salto di Quirra e le analisi sugli animali che - come sottolineato dallo stesso Pili - sarebbero state "sempre nascoste". Il deputato sardo, membro della Commissione parlamentare d'inchiesta sull'uranio impoverito, ha illustrato la sua relazione conclusiva nell'ambito di una conferenza stampa che si è tenuta alla Camera. Una relazione conclusiva corredata da alcune foto "che inquadrano missili da aereo pronti per essere interrati nel poligono", che si presenta diversa da quella di maggioranza illustrata ieri e giudicata da Pili "assolutamente debole". L'ex governatore della Sardegna parla di responsabilità da parte dei vertici militari che si sono alternati nell'arco di venti anni. Tra questi fa i nomi di dell'allora ministro della Difesa, Sergio Mattarella e di quello attuale, Roberta Pinotti. Per questo motivo Pili auspica un intervento del capo dello Stato per "spingere le Camere a riconoscere il nesso causale automatico per le vittime dell'uranio impoverito e per quelle malattie generate da nanoparticelle e fattori simili contratti in teatri di guerra o aree addestrative".
Ultima modifica ilGiovedì, 08 Febbraio 2018 19:59

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

10°C

Cagliari

Clear

Humidity: 83%

Wind: 33.80 km/h

  • 11 Dec 2018 15°C 10°C
  • 12 Dec 2018 15°C 9°C