Lavoro nero. Individuati due lavoratori in nero

In evidenza Lavoro nero. Individuati due lavoratori in nero
La Guardia di Finanza, tenenza di Iglesias e tenenza di Sanluri, hanno concluso due attivita’ di controllo finalizzate al contrasto del lavoro nero ed irregolare. A seguito dei controlli sono stati individuati 2 lavoratori in nero, irregolarmente impiegati, rispettivamente, presso uno studio professionale di Carbonia e un’azienda agricola di Pula. Nello specifico, le attivita’ hanno consentito di rilevare che, tra il personale trovato intento a svolgere la propria attivita’ lavorativa, figuravano soggetti privi di qualsiasi regolarizzazione formale del rapporto di impiego, sia sotto il profilo contributivo che assicurativo, circostanza questa che, oltre a costituire illecito amministrativo, non assicura ai lavoratori alcuna forma di tutela ed assistenza in caso, ad esempio, di infortunio. I titolari delle attivita’ sottoposte a controllo sono stati segnalati alla locale Direzione Territoriale del Lavoro con la diffida a regolarizzare i lavoratori per il periodo di lavoro prestato in nero, nonche’ multati con una sanzione amministrativa compresa tra i 1.000 e i 9.000 € per ciascun lavoratore irregolarmente impiegato.
Ultima modifica ilMercoledì, 24 Gennaio 2018 19:42

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module