Cagliari. Lavoratori in nero in un ristorante del quartiere Marina

In evidenza Cagliari. Lavoratori in nero in un ristorante del quartiere Marina
La Guardia di Finanza di Cagliari e la Direzione Provinciale dell’Ispettorato del Lavoro hanno individuato due lavoratori in nero presso un esercizio pubblico dedito alla ristorazione sito nel quartiere Marina di Cagliari. Nello specifico, le attività di verifica hanno consentito di rilevare che, tra il personale trovato intento a svolgere la propria attività lavorativa, figuravano due soggetti privi di qualsiasi regolarizzazione formale del loro rapporto di impiego, sia sotto il profilo contributivo che assicurativo, circostanza questa che, oltre a costituire illecito amministrativo, non assicura ai lavoratori alcuna forma di tutela ed assistenza in caso, ad esempio, di infortunio. Il titolare dell’esercizio commerciale sottoposto a controllo é stato destinatario di un provvedimento di sospensione temporanea dell’attività imprenditoriale a causa dell’impiego irregolare di personale in misura superiore al 20% del totale della forza lavoro. In aggiunta, lo stesso è stato diffidato alla regolarizzazione dei lavoratori per il periodo di lavoro prestato in nero.
Ultima modifica ilDomenica, 26 Novembre 2017 09:44

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module