Cagliari. Campagna informativa "Io non rischio"

In evidenza Cagliari. Campagna informativa "Io non rischio"
Riconoscere una situazione di pericolo e sapere cosa fare in caso di alluvione, terremoto, frana o maremoto. Sapere cosa fare in caso di calamità naturale. Sono questi i temi cardine dell'incontro pianificato per sabato 14 ottobre, in corso Vittorio Emanuele II, sui quali si confronteranno il Comune, la Regione, i volontari della Protezione Civile e i cittadini. L'iniziativa, che avrà luogo tra le 10 del mattino e le 19, si inserisce all'interno della campagna informativa denominata “Io non rischio”, Campagna Nazionale per le buone pratiche di Protezione Civile, promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Previsto il coinvolgimento di numerose associazioni di volontariato con una decina i gazebo informativi. Tra questi anche quello dell’Amministrazione Comunale che renderà disponibile a chiunque lo vorrà visionare, il Piano di Protezione Civile e il Piano di Emergenza. In questo senso, grazie ad una postazione informatica, potranno essere approfonditi gli scenari dei rischi che sono stati individuati nel Capoluogo e quali sono le misure da adottare, come quelle di auto-protezione che sono già pubblicate sul Portale istituzionale. Sarà inoltre possibile registrarsi al nuovo servizio di allerta meteo via sms che partirà a breve. Prevista anche una mostra fotografica e la proiezione di filmati aventi ad oggetto le immagini delle alluvioni che si sono verificate nell’area di Pirri. Sul sito ufficiale della Campagna, www.iononrischio.it, è possibile consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un’alluvione, una frana, un terremoto o un maremoto.
Ultima modifica ilMercoledì, 11 Ottobre 2017 18:38

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Cagliari